Un primo intervento a proposito del Bando per la vendita della Sighignola.

pubblicato in: Forum di discussione | 0

Per ragioni di servizio ( dirigo una Immobilare ) sono arrivato al Bando per la vendita dell’area sita a Lanzo in località Sighignola. Sono stato attirato dal nome Sighignola che mi ha richiamato ricordi antichi di Tuouring Club Italianao, di esposizioni di Auto d’epoca, di scampagnate .
Da lì sono arrivato al Forum aperto sul sito e ho notato come l’argomento è stato molto trattato.
Ho voluto quindi approfondire, anche se non più di quanto si evince dal a Bando.

Contrariamente a quanto apparirebbe da qualche intervento sul Forum , non si tratta di una concessione, ma di una vendita.
L’unico vincolo posto all’acquirente è l’impegno a mantenere la destinazione ricettiva alberghiera per almeno 50 anni, anche in caso di mutazione del PGT.
Nessun obbligo successivo.
La volumetria attuale è di quasi 800 mq, tra ristorante e camere, oltre volumi tecnici (pag. 2). Il PGT consente un incremento del 35%, che a occhio potrebbe essere realizzato mantenendo l’attuale numero di piani. Immagino che potrebbe contenere 25-30 camere oltre al ristorante come l’attuale. L’ampliamento di volumetria può essere realizzato anche su un’area adiacente, a condizione che l’acquirente compri anche questa (pag. 3).
Non so quali siano i vincoli paesistici, il bando non li menziona.
In premessa sono menzionate alcune deliberazioni del consiglio e della giunta comunale, di cui evidentemente, come si evinca dagli interventi sul Forum, la popolazione sa poco.
È previsto che in caso di parità di prezzo sia preferita l’offerta che dichiari la disponibilità ad aderire a iniziative comunali per la valorizzazione turistica del territorio (pag. 2). Credo estremamente improbabile che si possa verificare questa circostanza. Inoltre, considerato che le iniziative sono imprecisate, suppongo che si tratti di un impegno ben poco vincolante.
L’ex gestore ha diritto di prelazione (pag. 3).
Questo è ciò che si può dedurre dal Bando. Mi riservo di approfondire l’analisi, anche per valutare l’ opportunità di una nostra partecipazione.
Per tale motivo mi permetta di firmare solo con le iniziali
Varrebbe la pena che l’analisi fosse approfondita anche da qualche tecnico locale.
Cordialmente
M. T..

Lascia un commento