Le 3 giornate di Lanzo in memoria della Grande Guerra

pubblicato in: Recensioni | 0

Per primi, gli Alpini : una commovente cerimonia piena di musica, letture, spezzoni di film…

Poi la proiezione dello stupendo affresco della vita di una bimba, poi ragazza e donna matura, ebrea, amante dei libri, sotto la feroce, ottusa tirannia nazista.

Infine : Amore e Speranza,  presentazione del libro che contiene la corrispondenza di Gian Luigi e Julia Banzi, dala campo di concentramento di Fossoli nell’estate ( tragico ) del 1944.

Graziw all’Associazione Alpini, alla Pro Loco, alla Biblioteca di Lanzo, al Palalanzo

 

Lascia un commento