Città portuali del mediterraneo. Luoghi di scambio commerciale e…

pubblicato in: Recensioni | 0

Città portuali del mediterraneo. Luoghi di scambio commerciale e colonie di mercanti stranieri tra Medioevo ed età modernaTeresa Colletta (a cura di) Franco Angeli Editore


Gli studi sulle presenze “straniere” e sui luoghi di scambio e di commercio nelle città storiche interessano oggi non solamente gli storici istituzionali e dell’economia, ma anche gli storici dell’urbanistica, attenti ai fenomeni di trasformazione urbana nelle città dell’Europa mediterranea. Il volume si concentra sulle città portuali, da sempre di grande attenzione per i loro continui scambi di merci e di attività mercantili e per la stabile presenza di colonie
commerciali “straniere” ed indaga con i contributi di studiosi e ricercatori di differenti università italiane e francesi, sulla storia urbana delle città costiere del Mediterraneo, della Francia e dell’Italia meridionale, attive nei traffici del commercio tra Oriente ed Occidente.

Teresa Colletta è docente di Storia dell’urbanistica presso l’Università di Napoli “Federico II”. E’ segretario generale ICOMOS Italia e membro del Direttivo ICOMOS –CIVVIH.

Autori: Teresa Colletta, Olimpia Niglio, Antonietta Finella, Ege Yluca Tumer, Irma Firello, Crisitina Iterar, Maria Antonietta Rovida, Marc Bourion, Francoise, Paone, Fanny Lelandais, Colette Castrucci, Bernard  Sillano, Gilbert Buti, Brigitte Marin, Heleni Porfyriou, Rosa Carafa,  Vincenzo Guadagno, Giuseppina Carla Romby, Oliver Raveux, Daniel Faget.

Lascia un commento