A CERANO D’INTELVI – I DIECI COMANDAMENTI

pubblicato in: Notizie & Eventi | 0

Un evento particolare ha caratterizzato l’estate 2015 di Cerano d’Intelvi.

 Sabato 18 luglio è stata inaugurata con una fiaccolata notturna, preceduta da discorsi e da un aperitivo al Circolo Amici di Veglio, l’esposizione di trentatré stendardi rappresentanti “I Dieci Comandamenti” dipinti da ex allievi dell’Accademia di Brera. Le opere sono visibili seguendo un percorso guidato, con cartine e indicazioni.

La mostra viene riproposta nel borgo intelvese dopo essere stata ospitata nel 1993 nei chiostri della Basilica di Sant’Ambrogio di Milano. Certamente non si è voluto competere con la città dell’esposizione universale, ma offrire qualcosa di diverso che la gente del posto, così come il turista di passaggio, possa ricordare.

Cerano d’Intelvi è da sempre paese amante dell’arte e quest’anno si è voluto riprendere questa tradizione, grazie alla volontà e all’iniziativa dei giovani della Pro Loco, presieduta da Pamela Caprani, con il patr.

 Fndamentale è stato il contributo dei Professori Bruno Gandola e Floriana Spalla, che hanno concesso l’utilizzo delle opere

Parlare dei Dieci Comandamenti nel nostro tempo può sembrare contro corrente, ma il significato del “non uccidere”, “non rubare”, “non dire falsa testimonianza”, “onora il padre e la madre”, è in fondo la base del vivere civile, è un messaggio sempre attuale e questa mostra vuole offrire al visitatore l’occasione per compiere delle riflessioni e per arricchirsi non solo culturalmente ma anche spiritualmente.

Lascia un commento